Tu sei qui

Home

Convegno AII - Torino 28 Marzo

Sottotitolo: 
“Rischio alluvionale e Direttiva 2007/60/CE
Data evento: 
Venerdì, 28 Marzo, 2014 - 08:30
Luogo evento: 
TORINO

L'Associazione Idrotecnica Italiana - Sezione Liguria Piemonte e Valle d’Aosta, nell'ambito delle Celebrazioni per la giornata mondiale dell'acqua - Risoluzione ONU 47/193, organizza il Convegno

“Rischio alluvionale e Direttiva 2007/60/CE”
 Centro Incontri Regione Piemonte - Corso Stati Uniti 23 – TORINO
28 Marzo 2014 Ore 8.30 – 17.30

L’elaborazione dei piani di gestione dei rischi da alluvione, previsti dalla Direttiva 2007/60/CE, e l’elaborazione dei piani di gestione dei bacini idrografici, previsti dalla Direttiva 2000/60/CE, rientrano nella gestione integrata dei bacini idrografici ed i due processi dovrebbero sfruttare le reciproche potenzialità di sinergie e benefici comuni.

A valle del 2000 i ripetuti eventi alluvionali nei paesi europei hanno indotto la CE ad emanare l’apposita Direttiva 2007/60/CE. Essa riprende i concetti secondo cui da una impostazione basata sull’impedire il verificarsi di esondazioni, attraverso il potenziamento degli interventi strutturali di difesa delle piene, si è passati alla constatazione della necessità, almeno per gli eventi con tempo di ritorno molto elevato, di accettare il verificarsi dell’evento alluvionale e di gestire, al meglio, il conseguente rischio di inondazione, mitigandone e minimizzandone, con opportuni interventi non strutturali, l’impatto sul territorio. 

Sono queste le questioni che si intendono affrontare sia attraverso le relazioni di qualificati addetti ai lavori sia nell’ambito della Tavola Rotonda laddove, con specifico riguardo ai territori regionali che fanno capo alla Sezione Liguria Piemonte e Valle d’Aosta, il confronto delle opinioni dei vari portatori di interessi è determinante per un costruttivo dibattito intorno a tali complesse problematiche. 

La partecipazione al Convegno è gratuita. Per ragioni organizzative gli interessati sono pregati di segnalare l'adesione alla segreteria inviando via e-mail il modulo di iscrizione con l'eventuale richiesta dell'attestato di partecipazione a sez.lig-piem-aosta@idrotecnicaitaliana.it