Tu sei qui

Home

Adunanza CUN 8-9 aprile 2014 - Resoconto informale

Riceviamo da Fiammetta Costa e pubblichiamo il resoconto.

Durante i lavori dell’adunanza CUN del 8-9 aprile in cui, oltre a proseguire l’esame degli ordinamenti per i quali gli atenei hanno presentato richiesta di modifica, sono stati messi a punto e resi pubblici alcuni documenti a diverso titolo rilevanti per il sistema universitario:

  • una mozione che propone l’istituzione di un tavolo tecnico MIUR, CUN, ANVUR, CRUI, CINECA con il compito di definire chiaramente la procedura di esame degli ordinamenti didattici, coordinare la struttura delle banche dati RAD e SUA-CdS e dare istruzioni in merito agli atenei
    (http://www.cun.it/media/124107/mo_2014_04_09.pdf);
  • una raccomandazione in cui si chiarisce l’esclusione degli Atenei statali dall’obbligo di ricorrere al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per gli acquisti di beni e servizi che gravino su fondi di ricerca e si richiede l’emanazione delle linee guida per la razionalizzazione e il coordinamento degli acquisti previste dalla legge 27 dicembre 2006, n. 296 
    (http://www.cun.it/media/124104/ra_2014_04_09.pdf);
  • la proposta di revisione normativa della procedura di Abilitazione Scientifica Nazionale, già inviata al ministro Carrozza, volta a risolvere alcuni problemi emersi durante le prime tornate quali l’assenza nelle commissioni di esperti di tutti i settori scientifici e l’utilizzo di parametri qualitativi opinabili senza interrompere allo scadere del primo biennio la procedura si abilitazione 
    (http://www.cun.it/media/124101/do_2014_04_09_proposte_procedure_asn.pdf );
  • nel documento "RECLUTAMENTO UNIVERSITARIO - UNA PROPOSTA PER USCIRE DALL’EMERGENZA" (aprile 2014) sono descritte la riduzione del corpo docente e del personale amministrativo e tecnico dell’università avvenuta dal 2006 in poi, l’emergenza attuale e le necessità di reclutamento minimali per la messa in sicurezza del sistema a normativa vigente di cui si legge nella stampa odierna.