Tu sei qui

Home

Bando Feltrinelli/Ferrarelle - Buone Pratiche per la gestione sostenibile di acqua

Si segnala questo bando della Fondazione Feltrinelli: http://fondazionefeltrinelli.it/eventi/call-for-practices-smart-sustaina...

Le migliori pratiche selezionate saranno chiamate a partecipare a momenti di formazione, dialogo e confronto presso la Fondazione nell’autunno 2018 in presenza di stakeholder nazionali, esperti e practitioner del settore. Le migliori 10 pratiche saranno poi valorizzate da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli attraverso l’edizione del volume “10 Idee per Comunità Sostenibili”.

 

PRIORITA’ TEMATICHE

Water, Energy and Food Nexus: formule di utilizzo e gestione sostenibile delle risorse idriche all’insegna di una preservazione sostenibile della sicurezza alimentare ed energetica a livello urbano e rurale.

Water footprint: pratiche di innovazione sociale e tecnologica volte a promuovere la riduzione, il riuso e il riciclo delle acque nei processi di produzione, distribuzione e consumo delle risorse alimentari e/o di altri beni e servizi (es. pratiche e tecnologie di trattamento e riutilizzo delle acqua in ambito agricolo; servizi di sanificazione delle acque, recupero e riutilizzo dei nutrienti; sistemi di produzione alimentare).

Accesso all’acqua e qualità della vita: fondamenti e pratiche per la promozione dell’accesso all’acqua, quale diritto universale, e la valorizzazione di questa risorsa quale leva di benessere ed elemento di un’alta qualità di vita (es. pratiche innovative per garantire la qualità delle risorse idriche nelle reti urbane e periurbane, attività di educazione e disseminazione in materia di acqua-cibo-diete sostenibili).

Tutela e salvaguardia dell’ambiente: pratiche e tecnologie per la protezione del paesaggio e dei “territori d’acqua”, e per la conservazione, valorizzazione e disseminazione dei patrimoni materiali e immateriali legati alle risorse idriche e al loro ruolo quale elemento chiave del paesaggio antropizzato (es. gestione del rischio e riduzione dei disastri di matrice idrogeologica, attività di educazione e disseminazione su pratiche di adattamento e mitigazione degli effetti del cambiamento climatico sui nostri territori e sui sistemi produttivi).

La scadenza del bando è il 20 luglio.